I Fegatelli di Tommasina

Macinare il fegato di maiale in un piatto.
Unire un po’ di impasto della salsiccia, un po’ di pane e rimacinare il tutto.
Aggiungere qualche uovo, sale, pepe e mescolare insieme fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Dividere l’impasto ottenuto in singole porzioni ed avvolgerle accuratamente nella “ratta” o “rete” del maiale (il peritoneo).
Lasciar riposare un giorno i fegatelli su una base cosparsa precedentemente con farina di mais.
Infine cuocerli arrosto sulla graticola, girandoli spesso per una colorazione omogenea.

Tommasina consiglia
Dalla cottura accurata dipende gran parte del gusto di questo piatto: devono risultare ben cotti all’interno ma non bruciati all’esterno.

Leggi di più...